I Tesori della Tomba del Re di Nanyue (Guangzhou,Cina)

La tomba del Re di Nanyue fu scoperta per caso nel 1983 nel centro di Guangzhou. Questo significa che fino ad allora nessun ladro vi si era intrufolato, e alla sua scoperta tutti i tesori erano ancora intatti. E’ un autentico miracolo che la sua tomba sia stata trovata intatta e questa scoperta è ora uno dei vanti della città di Guangzhou. 
La tomba del re di Nanyue a è la più antica tomba mai trovata nel sud della Cina (ha più di 2000 anni!) e l’unica con affreschi al suo interno.
Il Nanyue King’s Museum non è un’attrazione molto popolare fra i turisti occidentali ed io stesso l’ho “scoperta” a mia volta solo dopo 3 anni di permanenza nella città!
nanyue king guangzhou
biglietto e mappa del Nanyue King Museum

 

Il Re di Nanyue… chi?!

Il Re di Nanyue, Zhao Mo, governò dal 137 aC al 122 aC,  ed ereditò il regno da suo nonno. Zhao Mo era infatti il ​​nipote di Zhao Tuo, un potente generale che fu inviato dall’imperatore per prendere il controllo della Cina meridionale. Una volta arrivato nel sud della Cina però si ribellò al suo sovrano, disobbedì agli ordini dell’Imperatore e prese possesso del regno per se stesso. E’ in questo modo che nacque il regno di Nanyue.

nanyue king tomb italianvagabond guangzhou
la spettacolare armatura di giada ritrovata nella tomba

 

Il regno di Nanyue

Questo regno relativamente sconosciuto era in realtà piuttosto esteso! Copriva parte del Vietnam settentrionale (non a caso il regno viene anche chiamato Nan-Viet) e le moderne province cinesi del Guangdong, Guangxi e Yunnan. La sua capitale era Guangzhou (più precisamente una sua area, Panyu).

un dipinto raffigurante la corte del breve regno di Nanyue

La corona del regno fondato da Zhao Tuo passò successivamente nelle mani del nipote, Zhao Mo. Sfortunatamente, questi era un re dissoluto e debole, e non riuscì a proteggere adeguatamente il regno di suo nonno. Pochi anni dopo sua morte, l’imperatore Wu reclamò il regno di Nanyue, assorbendolo di conseguenza nell’enorme impero della dinastia Han (111 aC).

Il Vietnam settentrionale si distaccò dalla Cina degli Han solo mille anni dopo, nel 938 d.C., dando vita successivamente al Viet-Nam.

 

La Tomba ed il Museo del Re di Nanyue

nanyue king tomb entrance door guangzhou
l’ingresso alla tomba

Il Nanyue King Museum è diviso in 3 sezioni principali:

  • il sito originale della tomba stessa
  • una sala per esposizioni di ceramiche
  • la sala espositiva che espone il tesoro della tomba.

La tomba è lunga 11 metri, ed era originariamente 20 metri sotto terra. È divisa in sette parti, con una camera principale ed altre stanze.

Gli archeologi hanno trovato più di 1000 artefatti, oro, argento, gioielli e … i resti di 15 persone presumibilmente sepolte vive per servire il re nell’aldilà. Tra queste, 6 concubine.

La tomba è abbastanza compatta, ed è estremamente interessante scoprirne tutti i segreti attraverso l’audio guida e le descrizioni presenti anche in inglese.

nanyue tomb entrance door lock guangzhou
Una replica dell’intelligente meccanismo che è stato utilizzato per sigillare la porta dall’interno e renderla inaccessibile

Anche la sala espositiva del tesoro è assolutamente fantastica. Servono almeno 1 ora e mezza o 2 ore per esplorare tutti i bellissimi tesori che una volta era nascosti nella tomba del re di Nanyue.

nanyue king tomb museum guangzhou
esposizione di ceramiche all’interno del museo

 

guangzhou cosa vedere itinerario 3 giorni
paravento laccato ritrovato intatto all’interno della tomba
guangzhou cosa vedere itinerario 3 giorni
Sigillo imperiale in oro massiccio dell’Imperatore Wen

 

Nanyue King’s Museum: come arrivare, prezzo biglietti e orari di apertura

come arrivare: Uscita E della stazione della metropolitana di Yuexiu Park, Guangzhou.

Orari di apertura: 9.00 – 17.30

prezzo del biglietto: 12 yuan; audioguida opzionale 10 yuan (con caparra di 100 yuan)

l’ingresso al Nanyue King’s Museum di Guangzhou 

C’è così tanto da vedere e da fare a Guangzhou:

Ecco alcuni suggerimenti su come visitare le attrazioni più famose in due o tre giorni, visitare i templi più suggestivi e, perché no, avere un’assaggio dell’area più avveniristica della città.

il bubble tram della Canton Tower di Guangzhou

Italian Vagabond

Born in Italy, lived in UK, wandered across Southeast Asia, Europe, USA, Africa and Australia. Amatheur photographer, passionate traveller, enthusiastic reader, addicted football fan.

2 Replies to “I Tesori della Tomba del Re di Nanyue (Guangzhou,Cina)

  1. Bellissimo blog e bellissimo articolo. Ti ho scoperto proprio stamattina. Oggi non sapevo dove andare visto che non ho tutta la giornata a disposizione. Mi hai convinto vado a vedere questo museo! Se ti va di farci una birra insieme, quando vuoi 🙂 Non mi abituo ancora alla solitudine.

Se ti è piaciuto l'articolo lascia un commento :-D